dante ignavi

Anime Triste

I più spregevoli dannati nell’inferno dantesco, non sono i traditori dei benefattori, bensì le “anime triste di coloro che visser sanza ‘nfamia e sanza lodo”. Le poche terzine dedicate alla folta schiera di questi sciagurati chiamati ignavi, sono normalmente interpretate come manifestazione del carattere e della vita di uomo che… Leggi tutto »Anime Triste

Homo naturalis?

Una breve riflessione da un incontro del mercoledì, satsanga con gli amici vicini e lontani dell’isola d’Elba e non solo. Riflettendo sulla domanda di Marco a proposito della saggezza che deriva dal contatto diretto con la natura, ho pensato di integrare la risposta. Non tanto tempo addietro feci io stesso… Leggi tutto »Homo naturalis?

UMILIAZIONE DELLA MEDICINA

L’Umiliazione della Medicina

Bergamo, marzo 2020, ospedale Papa Giovanni XXIII, nel pieno dell’epidemia due medici, Aurelio Sonzogni e Andrea Gianatti, decidono di non rispettare la circolare del Ministero della Sanità e praticano autopsie sui deceduti per covid, scoprendo che più dell’infezione polmonare i decessi erano provocati da coagulazioni del sangue, trombi. Maggio 2020,… Leggi tutto »L’Umiliazione della Medicina

Medicina come Religione

Quando ero bambino i medici, nei loro camici bianchi, mi apparivano come esseri generosi, depositari di saperi esoterici, e se non mi avessero schifato le pratiche troppo corporee e, col passare degli anni, una visione meno ingenua della professione, avrei volentieri dedicato la vita a questa attività. Adesso che ho… Leggi tutto »Medicina come Religione

Sobrietà Condizionata

Se non siamo attratti da un crudele feudalesimo tecnologico e distopico, dovremmo seguire la strada opposta e, come già detto nell’articolo “Non c’è più religione?”  fare una vera e propria rivoluzione (=ritorno al punto di partenza). Se per risollevare le pessime sorti involutive in cui ci siamo avvitati, dovessi prendere… Leggi tutto »Sobrietà Condizionata

religione

Non c’è più Religione?

A chi pensa che il nostro tempo sia più gravido di conflitti e divisioni rispetto al passato, mi sento di rispondere che no, purtroppo la storia (quella che conosciamo) è tutta intrisa di conflitti e di sangue.Oggi però vi sono due fattori che insieme possono innescare un’ecatombe, essi fanno la… Leggi tutto »Non c’è più Religione?

libertà

Veramente cerchi la libertà?

La Bhagavadgita, antico testo della tradizione indo-vedica, se non contestualizzato può diventare quanto di più pericolosamente totalitario per la libertà individuale e collettiva (di questo ne parlerò in altra occasione), allo stesso tempo contiene però un potenziale rivoluzionario oltre ogni immaginazione.L’inizio dell’ultimo capitolo, il XVIII, nel tentativo di conciliare due… Leggi tutto »Veramente cerchi la libertà?

vegetarianesimo

Ma io sono veramente felice?

Dedicato a quelli che ridicolizzano i vegetariani e la decrescita felice.Atene e Gerusalemme, Socrate e Gesù, sono concordemente ritenuti i fondatori della civiltà occidentale.In un paese cattolico come l’Italia, tutti abbiamo sentito parlare della vita austera e anticonformista di Gesù; né Gesù né Socrate hanno lasciato qualcosa di scritto, di… Leggi tutto »Ma io sono veramente felice?